Ecco a voi “Fa ‘afafine”

Con uno "spettacolo teatrale" il fluid-sex entra nelle scuole

Fluid-sex da Samoa, per i nostri bambini.

Fluid-sex da Samoa, per i nostri bambini.

L’ultimo capitolo della serie “il gender non esiste”.

Arriva nelle scuole, sotto forma stavolta di spettacolo teatrale, l’ennesimo tentativo di propinare ai nostri figli la satanica ideologia di cui sopra.

Gli autori hanno vinto un bando del Ministero, che significativamente indicava che “si privilegeranno inoltre i soggetti che dimostrino di uscire dalle demarcazioni e dagli standard di genere“: questo, a scanso di equivoci!

Come dice l’articolo che vi proponiamo, postato su www.lacrocequotidiano.it , “il mare e le montagne, il sole e la luna, i pesci e gli uccelli, tutto insieme“. L’obiettivo è chiaro: confondere e destabilizzare i bambini, che devono essere introdotti al cosiddetto “fluid-sex”.

Un'immagine tratta dallo spettacolo.

Un’immagine tratta dallo spettacolo.

Per leggere cliccate qui:
Fa ‘afafine, la favola gender fluid
.

I commenti sono chiusi.