Il gender dentro la “buona scuola”

La lucida analisi di Gianfranco Amato

Gianfranco Amato, presidente dell’associazione “Giuristi per la vita” e segretario nazionale del partito politico “Popolo della Famiglia”, in una delle sue numerose conferenze sulla “teoria del gender” e sui suoi effetti deleteri per l’equilibrio psico-fisico dei nostri bambini .

Gianfranco Amato, presidente dell’associazione “Giuristi per la vita” e segretario nazionale del partito politico “Popolo della Famiglia”, in una delle sue numerose conferenze sulla “teoria del gender” e sui suoi effetti deleteri per l’equilibrio psico-fisico dei nostri bambini .

Ci vogliono far credere, oltre al fatto che la teoria del gender “non esiste”, che questa teoria non sia affatto presente all’interno della legge della cosiddetta “buona scuola”.

Essa è invece molto presente, come dimostra Gianfranco Amato, presidente dell’associazione “Giuristi per la vita” e segretario nazionale del partito politico “Popolo della Famiglia”.

Il post è del dicembre 2015, ma sempre molto attuale.

Per leggere questo articolo molto istruttivo, cliccate qui.

I commenti sono chiusi.